Mario Maddalosso, in arte MAGNO

Mario Maddalosso (Magno)

Giovane e prolifico artista livornese, ha una pittura pop che ammicca alla street art.

 

“In un affascinante incontro tra passato e futuro, la mostra “Eterno” celebra il perpetuo fluire dell’arte attraverso i secoli.

Dalle mani dei grandi maestri Mario Maddalosso, in arte Magno, coglie il testimone e costruisce un dialogo senza tempo, nel quale l’arte classica si fonde con l’espressione contemporanea, dando vita a un’esperienza visiva sorprendente.

Il legame con la tradizione è fondamentale,  e Magno lo ricorda e lo rafforza.

La libertà di espressione e il superamento di molte convenzioni accademiche, che caratterizzano l’arte contemporanea,  concedono la libertà di affiancare e far convivere i Maestri con simboli, tratti, mezzi, ed espressioni più attuali.

Le mani degli artisti, sentinelle di un patrimonio culturale eterno, custodi della bellezza,  ce la porgono in dono con l’invito a farla vivere e rivivere in un ciclo senza fine.

Fiori ed esplosioni di colori, intramontabili metafore di bellezza e vitalità, accanto a piccoli pensieri poetici, invadono le tele, trasmettendo un messaggio di speranza e rinascita.

Le grandi figure del passato superano i confini del tempo e rivivono insieme a noi indicando il profondo legame che unisce tutte le stagioni dell’arte, una connessione indistruttibile che ci ricorda la nostra appartenenza ad un continuum temporale senza fine.

Attraverso l’arte, noi tutti diventiamo testimoni e partecipi di un passato, presente e futuro condiviso, dove estro, fantasia e bellezza sono eternamente celebrate e preservate.”

Maria Teresa Majoli

testo di presentazione della mostra personale in galleria, maggio 2024

 

cerca le opere nell’e-commerce

Share