Futurboba

Futurboba ( Luca Borchio) ha iniziato il suo percorso artistico con la fotografia. Nella sua prima personale dal titolo: “La realtà non mi basta” ha presentato una serie di foto elaborate e trattate con la varichina. L’incontro con Gabriele Devecchi , cofondatore del Gruppo T, avanguardia artistica nell’ambito dell’arte cinetica e programmata, è una tappa importante. Sperimenta tecniche disparate, tra le quali l’acool con il quale elabora il colore dei marker, e il sottovuoto, che usa per fissare i suoi lavori nel tempo plastificandoli.
Le opere su carta che abbiamo in galleria sono grafica, pittura e poesia allo stesso tempo, a partire dai titoli che fanno parte integrante del racconto e completano i tratti decisi e rapidi, resi morbidi dal colore diluito.

Tra le personali:
“la realtà non mi basta” – galleria Spirit – Milano – 2001
“Illuminazione post atomica” – – galleria Arte in Scacco – Vercelli – 2005
“Arte Sintetica” – galleria Arte in Scacco – Vercelli – 2006
“Sono apparso alla Madonna” – galleria di ART on STAGE  – Vigevano – 2011
L’Apocalisse di Brando” – galleria di ART on STAGE  – Vigevano – 2014
“Babele” Outartlet gallery- Vigevano – 2018

Share